© 2019 by ENRICO BERTOLOTTI. Proudly created with Wix.com

 Associazione musicale Ermanno Wolf Ferrari, Venezia. 

C.F. 94070070274

  • Facebook Round
  • YouTube - Black Circle
  • Google+ - Black Circle
ARMONIA
LINO ROSSI

diplomato presso il Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia in pianoforte sotto la guida del maestro Eugenio Bagnoli e in Strumenti a percussione con il maestro A. Buonuomo. Alla fine degli studi musicali collabora presso il Teatro La Fenice di Venezia come maestro sostituto e pianista del corpo di ballo. Subito dopo vince il concorso come percussionista presso il Teatro San Carlo di Napoli e come timpanista presso l'Orchestra Haydn di Bolzano dove rimane fino al 1973, anno in cui è chiamato a ricoprire tale incarico presso il Teatro La Fenice, che ricopre fino al 1998. 

Al festival di musica contemporanea di Venezia ha suonato come solista e in gruppo con i più importanti compositori contemporanei: Bruno Maderna, Karlheinz Stockausen, Luciano Chailly, Sylvano Bussotti, Luciano Berio, John Cage, Goffredo Petrassi, Luigi Dallapiccola. Ha fondato nel 1974 il gruppo "Percussione 4" (Premio Tiepolo per la diffusione della musica contemporanea).

Ha suonato nelle più prestigiose sale da concerto italiane: al Teatro La Scala, all'Accademia Santa. Cecilia, al Teatro Regio e alla RAI di Torino, al Teatro Filarmonico di Verona ecc.

Ha partecipato a numerose tournée all'estero: Francia, Germania, Polonia, Spagna, Svizzera, e inoltre ha inciso con il Teatro "La Fenice" per la FONIT – CETRA e con "I Solisti Veneti" per Toshiba – EMI.

Nella sua più trentennale carriera orchestrale ha suonato sotto la direzione dei più famosi direttori d'orchestra, tra i quali: Claudio Abbado, Riccardo Muti, Giuseppe Sinopoli, Eliahu Inbal, Lorin Maazel, Seiji Ozawa, Myung-Whun Chung, Zubin Metha, Georges Prêtre, Sergiu Celibidache, Yuri Termikanov, Zoltan Pesko, Karl Böhm, Carlo Maria Giulini, Gianandrea Gavazzeni, Nino Sanzogno. Gabor Otvös, Otmar Suitner, Kirill Kondrashin, Yuri Ahronovich, Frieder Weissmann.

Ha svolto e svolge tutt'ora un'intensa attività artistica con vari gruppi da camera e solisti tra i quali: il duo pianistico G. Gorini – E. Bagnoli, il duo M. Tipo – A. Specchi, Jean-Claude Casadesus, Bruno Canino, Antonio Ballista, J. C. François.

Ha insegnato Teoria, Solfeggio e Dettato Musicale nei conservatori di Trento e Rovigo. Dal 1975 è titolare della cattedra di Teoria, Solfeggio e Dettato musicale e del corso di Teoria Speciale per Percussionisti presso il Conservatorio di Musica Benedetto Marcello di Venezia. E' stato socio fondatore degli "Amici della Musica" di Mestre (Venezia), di cui attualmente ne è il vicepresidente.

Didatta e studioso, è autore di varie pubblicazioni, tra le quali "50 studi per Timpani" e "Solfeggi Difficili", entrambi editi da Ars Publica.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now