CANTO
ARGIT BUTZKE 

Si diploma a 20 anni in pianoforte con il massimo dei voti al Leopold Mozart Konservatorium ad Augsburg (Germania), e conseguendo poi l'abilitazione in musica e arte per l'insegnamento nelle scuole pubbliche (1982), si specializza in didattica musicale secondo il metodo di Carl Orff sia nel conservatorio sia nel Orff-Institut a Salisburgo. Insegna per tre anni in un istituto Orff a Traunwalchen in Baviera.

Nel 1984 inizia lo studio di canto lirico a Salisburgo con la prof.ssa Lia Schoenherr a Salisburgo. Si perfeziona sotto la guida Helena Lazarska a Vienna e Elio Battaglia e Rudolf Knoll a Salisburgo. Debutta con Cherubino (Le nozze di Figaro) al Chiemgau-Festival diretto da Hans-Peter Steingruber. Canta in opere di J.S. Bach (Messa in si minore, La Passione secondo San Matteo e l'Oratorio di Natale) con la Kantorei Traunstein sotto la guida di Klaus Hippe. Interpreta Didone (Purcell) e Vitelia (Mozart). Nel 1995 si trasferisce in Italia e si dedica soprattutto alla musica da camera in diverse formazioni. Tiene concerti per rassegne internazionali importanti come Estate musicale di Gressonay, Ljetni Festival a Rovigno ed altri. Nel 2006/2007 collabora con il Teatro comunale di Bolzano.

Insegna canto lirico e pianoforte presso l'Associazione Musicale "Ermanno Wolf-Ferrari" a Venezia e alla Scuola di Musica "Il circolo dei suoni" a Mestre. Coordina ed esegue progetti basati sulla metodologia di Carl Orff in numerose scuole pubbliche del territorio veneziano.