© 2019 by ENRICO BERTOLOTTI. Proudly created with Wix.com

 Associazione musicale Ermanno Wolf Ferrari, Venezia. 

C.F. 94070070274

  • Facebook Round
  • YouTube - Black Circle
  • Google+ - Black Circle
CHITARRA
SORAH RIONDA

nasce nel 1989 à La Habana, Cuba.
Giappone, Spagna, Africa del Nord e Africa Centrale, sono le terre da dove proviene la sua famiglia. Da piccola passava i pomeriggi con la sua bisnonna Mercedes che, per intrattenerla, cantava e suonava le canzoni della “trova tradicional cubana” accompagnandosi dalla sua chitarra, la quale aveva ereditato dal suo zio Graciano Gómez, famoso compositore e musicista cubano della prima metà del XX.
Essendo una inquieta esploratrice dell’arte e dopo aver preso corsi di danza spagnola, danza classica, disegno, ceramica e recitazione, a 11 anni Sorah comincia a studiare chitarra classica con la Ma. Teresa Madiedo e più tardi col Mo. Martín Pedreira, impegnandosi anche in lezioni di teoria, solfeggio e armonia con la Ma. Elcilia Ponce.
Nel corso della sua adolescenza si integra in diversi gruppi musicali e corali giovanili, e partecipa a corsi e festival internazionali di poesia; ed è in questo periodo che decide unire le melodie che veniva componendo quasi dal’inizio dei suoi studi chitarristici alle recenti poesie scritte, in un “qualcosa” di nuovo per lei; ma non lo prenderà troppo sul serio, fino ai suoi 18 anni, quando una forte emozione si sintetizza in una inaspettata infinita felicità: la canzone.
Nel 2007 riceve il diploma in “Bachiller Técnico en Informática”, e prosegue i suoi studi nel Centro de Superación para la Cultura “Félix Varela” (dove, sotto la guida del Mo. Jesús Díaz O’Reilly, si diploma 4 anni più tardi in “Musica- Chitarra”) alternandoli con quelli di canto con la Ma. Amalia Arriaza. Nello stesso 2007 inizia a studiare cornamusa asturiana sotto la tutela del Mo. Flavio R. Benito ed entra nella “Banda de Gaitas de La Habana”, esibendosi in diversi programmi di TV e radio nazionali, nei più importanti festival e teatri cubani, e partecipando nel 2009 al “Festival Interceltique de Lorient” e al “Festival de la Saint-Loupe” in Francia. Partecipa anche alle 4 edizioni del festival celtico “Celtfest” in Cuba, avendo così l’opportunità di suonare assieme a Paddy Keenan, Gay McKeon, Nuala Kennedy, Roy Johnstone e altri importanti musicisti del panorama celtico internazionale. Dal 2014 studia uilleann pipe con Gay McKeon.
Residendo in Italia dal 2013, si esibisce nel festival "Brintaalcelticfolk" (2013) in Valstagna, rassegne musicali, festival e teatri nel nord d’Italia col suo progetto “Sorah Rionda”. Di recente, assieme alla sua nuova formazione - Thomas Sinigaglia (fisarmonica) e Filippo Dalla Valle (percussioni)- ha partecipato alla diciannovesima edizione del Festival Internazionale "Les Joutes Musicales - Festival des Musiques du Monde" di Correns (Francia), e al festival “LessiniaFest” di Verona, Italia.
Dal 2015 suona anche nel trío “N’espiral”, partecipando al XII Festival di

Musica Popolare - (Vincitore al Premio Speciale “Scuola di Musica Popolare” selezionati fra i partecipanti al “Premio Nazionale Folk Nuove Generazioni”)

Bertinoro, Forlimpopoli, Italia; e al Festival “La musica nelle AIE”- (Vincitore al premio “Interpreti”), Faenza, It.
È la produttrice del suo primo album “Hebra de luz” (2015), realizzato in Italia.

È anche insegnante di chitarra classica e folk nella provincia di Vicenza. Attualmente iscritta al primo triennio ordinamentale di chitarra nel Conservatorio “Benedetto Marcello” di Venezia, Italia.

GIOELE VIO

Nato a Venezia nel 1993, inizia a suonare la chitarra classica a nove anni sotto la guida del Maestro Tommaso De Nardis, titolare della cattedra di chitarra classica presso il conservatorio Benedetto Marcello di Venezia. Partecipa a numerosi seminari didattici organizzati dall'Associazione Chitarristica Mauro Giuliani di Venezia, come solista e in ensemble.

Durante l'adolescenza comincia ad interessarsi alla musica moderna, si avvicina così alla chitarra elettrica e ai linguaggi rock-blues che studia inizialmente come autodidatta, mentre approfondisce lo studio della classica.

Nel 2012 inizia gli studi presso il CPM di Milano conseguendo il Bachelor Of Music nel 2015, sotto la guida di Pietro La Pietra, Giorgio Cocilovo, Pietro Nobile, Claudio Bazzari, Luca Ballabio, Luca Nobis, Giuliano Lecis e Massimo Colombo. Sempre al CPM ha seguito il percorso annuale di Preparing For Teaching, ricoprendo il ruolo di assistente e tutor.

Frequenta il triennio di chitarra jazz presso il conservatorio Antonio Buzzolla di Adria studiando con Simone Guiducci, Paolo Ghetti, Michele Corcella, Davide Ragazzoni e Michele Francesconi.

Ha partecipato a seminari di Steve Lukather, Steve Vai, Eric Johnson, Marco Sfogli, Billy Sheehan, Mike Terrana, Mauro Pagani, Ricky Portera, Lorenzo Poli, Maurizio Colonna, Federico Malaman.

Ha insegnato chitarra moderna presso il Centro Musica Burano, Il Suono Improvviso di Venezia, l'Associazione Pianistica FaSolSi di Milano, collabora con l'associazione Konzertmusik “Centro Studio Musica” di Mestre e l'associazione musicale “Ermanno Wolf-Ferrari”

di Venezia.

Chitarrista solista dei Ground Zero, gruppo rock veneziano che propone musica originale e cover. Alla registrazione del loro primo album “Friends” hanno partecipato musicisti come Michele Bon, Andrea Innesto, Davide Ragazzoni, Alessio Trapella, Lorenzo Miatto, Elisabetta Sfriso e Andrea Cecchetto. Suona in un duo soul chitarra-voce con la cantante Elisabetta Sfriso e collabora come sostituto con diverse cover band dell'aera milanese.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now