PERCUSSIONI
RAUL CATALANO

nato a Reggio Calabria il 20/12/1988, Raul Catalano inizia a suonare la batteria a sei anni. Cresce ascoltando e suonando musica Jazz e Rock.

 

Nel 2011 si trasferisce a Venezia per completare gli studi accademici presso l'Università Ca' Foscari. Partecipa a numerosi workshop musicali organizzati dall'ateneo e tenuti da musicisti come Pauline Oliveros, George Lewis, Evan Parker, Steve Lehman, Amir ElSaffar, John Hollenbeck, Giancarlo Schiaffini, Daniele Roccato, Walter Prati, Giovanni Mancuso, Piero Bittolo Bon, Paolo Sanna, Marco Colonna.

 

Dal 2011 è membro di ''Elettrofoscari'', ensemble musicale diretto dal prof. Daniele Goldoni, col quale si è esibito in importanti festival come Festival Internationale de Musique Universitarie (FIMU) Belfort (Francia) 2012; Art Night (Venezia) 2012 e 2014; Ca' Foscari Short Film Festival (Venezia) 2013; MusicaFoscari Jazz Fest (Venezia) 2014, 2015, 2017; Jazz A Mira (JAM) 2014; International Jazz Day 2014 (Padova) e 2016 (Vedelago – Treviso); Sile Jazz (Treviso) 2015.

 

Nel 2012 viene ammesso al corso di laurea di primo livello in Batteria e percussioni jazz presso il Conservatorio di Musica ''Benedetto Marcello'' di Venezia.

 

Dal 2012 collabora col pianista Arrigo Cappelletti, docente presso il Conservatorio di Venezia, esibendosi in rassegne come MusicalMestre (Venezia) 2013; Veneto Night (Venezia) 2015; Candiani Groove (Venezia) 2016; Settembre rivoltano (Rivolta d'Adda - Cremona) 2016; Lecco Jazz Festival 2016; Bellano Jazz Festival (Lecco) 2017; International Jazz Day (Polistena - Reggio Calabria) 2017.

 

Nel 2013 fonda ''Ophir'' assieme a Marco Centasso (contrabbasso) e Jacopo Giacomoni (sax alto). Col trio, per il quale inizia a scrivere composizioni originali, ha pubblicato nel 2017 il disco ''Ophir'' e si è esibito nei festival Jazz Area Metropolitana (Venezia) 2016; Roccella Jazz (Reggio Calabria) 2017; Teatro Metropolitano Astra (San Donà di Piave - Venezia) 2018.

 

Nel 2014 è selezionato per la 44°edizione dei Seminari estivi di Siena Jazz dove studia con Jeff Ballard, Mark Guiliana, Roberto Gatto, Ettore Fioravanti, Mark Turner, Theo Bleckmann, Pietro Tonolo e Roberto Cecchetto.

 

Nel 2015 ottiene il diploma di Primo livello in Batteria e percussioni jazz (voto 110/110) presso il Conservatorio di Venezia, sotto la guida del M° Cristiano Calcagnile.

 

Dal 2015 è membro del ''Chironomids Outerspace Group'', ensemble diretto dal M° Giovanni Mancuso e col quale si è esibito per il Teatro la Fenice di Venezia in occasione dell'allestimento dell'opera ''Il Ritorno dei Chironomidi'' (Teatro Malibran, Venezia) 2016. Con lo stesso gruppo si è esibito presso la Fondazione Emilio Vedova (Venezia) all'interno della rassegna ''Euroamerica'' del 2016 e presso il Teatro Comunale ''Mario del Monaco'' di Treviso (2017) nell'allestimento dell'opera ''Atlas 101'' del M° Mancuso.

 

Nel 2016 vince la borsa di studio dell'associazione ''Amici del Conservatorio'' destinata agli studenti più meritevoli del Conservatorio veneziano.

 

Nel 2018 ottiene il diploma di Secondo livello in Batteria e percussioni jazz (voto 110 e lode/110) presso il Conservatorio di Musica di Venezia col M° Paolo Pellegatti.

 

Si è esibito con importanti musicisti come Amir ElSaffar, Andrea Massaria, Nicola Fazzini, Giulio Visibelli, Luciano Caruso, Sergio Orlandi, Marco Ponchiroli, Gerardo Balestrieri, Alvise Seggi.

© 2019 by ENRICO BERTOLOTTI. Proudly created with Wix.com

 Associazione musicale Ermanno Wolf Ferrari, Venezia. 

C.F. 94070070274

  • Facebook Round
  • YouTube - Black Circle
  • Google+ - Black Circle
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now